SETTORE GIOVANILE, AL VIA I CORSI PER ALLENATORE DI GIOVANI CALCIATORI UEFA – C

Non sono solito divulgare notizie su seminari, corsi , aggiornamenti, ma credo che questa notizia sia il caso di renderla visibile a più occhi possibile. E’ partito (aggiungo finalmente) il progetto dei corsi UEFA-C organizzati dalla FIGC. “Allenatore di Settore Giovanile Uefa C” così sarà denominato il neo mister che supererà l’esame. Credo che sia stata un’ottima via quella intrapresa dalla federazione, così da formare persone sempre più qualificate che operino con i giovani. Eccovi in comunicato del Settore tecnico:

www.settoretecnico.figc.it

ROMA, 11 febbraio 2011 – Il Presidente della Figc Giancarlo Abete e il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico Gianni Rivera hanno presentato questo pomeriggio nella sede della Federcalcio il corso per “Allenatore di Settore Giovanile Uefa C” che partirà, in via sperimentale in Lazio e in Toscana, nelle prossime settimane.

“Con questo corso – ha commentato il presidente Abete – la Figc vuole colmare quel vuoto creatosi in Italia dopo il ’98 quando, per allinearsi alla Convenzione Uefa di Gand che prevedeva di armonizzare a livello europeo i corsi per allenatori, furono unificate nella figura dell’allenatore di base quelle che erano prima due posizioni diverse, l’allenatore di 3° Categoria per i campionati dilettanti e quella di Allenatore di giovani calciatori per l’attività giovanile, ciascuno con percorsi didattici diversi a seconda dell’area di riferimento”. Una semplificazione che, secondo Abete, “ha fatto perdere quella necessaria specificità degli insegnamenti di cui oggi si sentono le conseguenze”. “Le società devono capire che la valorizzazione dei giovani è fondamentale, anche perché nel quadro del financial fair play la

Uefa considera investimenti e non costi i soldi spesi per i vivai, così come quelli per le strutture”.

I due corsi sperimentali che si svolgeranno a Roma e Firenze, istituiti grazie al lavoro di una Commissione presieduta dal vicepresidente federale Demetrio Albertini e composta dai rappresentanti dei Settori e dell’AIAC, hanno l’obiettivo di testare sul campo i contenuti tecnico – didattici elaborati, attraverso un confronto con un ventaglio di società differenziate: sono ammessi a partecipare, infatti, 40 allievi segnalati da società professioniste, dilettanti e scuole calcio qualificate.

 

“Vogliamo preparare una generazione di tecnici – ha commentato Rivera – che deve tornare ad insegnare quello che noi un tempo imparavamo per strada e al tempo stesso sappia essere maestro di vita oltre che di calcio, perché chi non arriva tra i professionisti deve comunque imparare ad essere un buon cittadino”. “Gli allenatori che lavoreranno con i giovani – ha concluso il presidente del Settore Giovanile e Scolastico – dovranno a mio avviso lavorare su tre direzioni: far tornare il calcio una gioia per i bambini, perché molti oggi smettono o passano ad altri sport proprio per mancanza di divertimento; insegnare il rispetto, per i compagni e gli avversari; trasmettere la tecnica individuale”.

 

I corsi si articoleranno in 120 ore di lezioni su 9 settimane nelle quali è compreso anche un corso per l’abilitazione ad operatore BLS-D e un tirocinio didattico di 2 settimane, al termine del quale è poi previsto un esame che qualificherà gli allievi come “Allenatore giovani calciatori Uefa C” con la possibilità di allenare in tutti i campionati giovanili fino agli Allievi Nazionali. Ai tecnici idonei, inoltre, verranno riconosciuti dei crediti, in quantità differente in base ai risultati dell’esame, da utilizzare, dopo due anni di tesseramento nei campionati giovanili, per partecipare al Corso Uefa – B.

Potranno partecipare al corso 40 allievi segnalati dalla Segreteria del Settore Giovanile e Scolastico, che ha incontrato oggi presso la sede federale i club del CR Lazio coinvolti nell’iniziativa: le società professioniste, quelle dilettanti selezionate in base ai risultati dei campionati 2009-10, le finaliste provinciali del “Sei bravo a…scuola di calcio” e del “Torneo Esordienti Fair Play”, oltre alle società posizionatesi ai primi posti della “classifica disciplina”.

Nei file allegati (cliccare per aprire) i bandi di ammissione ai due corsi:  —–1——– ——-2——-

29 pensieri su “SETTORE GIOVANILE, AL VIA I CORSI PER ALLENATORE DI GIOVANI CALCIATORI UEFA – C

  1. Quando si potranno avere notizie sullo svolgimento del corso nella regione Lombardia ?????
    Grazie.
    Con i migliori saluti Davide

    • Ciao Davide.
      Questi due corsi sono sperimentali e credo che per questa stagione si svolgeranno solo in Lazio e Toscana. Non so dirti per la Lombardia, ma credo non prima della prossima stagione. Ciao e grazie a te della visita!

      • Ciao, sono uno dei 40 “fortunati” che sta partecipando al corso Uefa C a Coverciano.
        Un esperienza fantastica…ho frequentato il corso coni-fogc ma le conoscenze tecnico-tattiche-educative per il giovane qui sono di un altro livello!!!
        Da settembre “dovrebbero” partire in tutta italia , in base agli esiti (relativi ai contenuti e alla programmazione) che avra la federazione sul corso sperimentale.

        Saluti

  2. Salve sono un allenatore che qualche anno fa ha svolto il corso di Istruttorre giovani calciatori, che praticamente è identico al Corso Uefa C. E’ possibile che chi già possiede quell’attestato debba ripetere ancora una volta le stesse cose??

    • Ciao! IO credo che non ci siano le medesime cose. Anche io ho seguito, oltre a quello UEFA B, quello di istruttori giovani calciatori, ma credo che questo è molto più completo. Inoltre la differenza sta anche nel fatto che questo è UEFA , e quindi ti permette anche di operare nei settori giovanili professionistici.

  3. Salve, quando partiranno i corsi UEFA C su tutto il territorio italiano sarà la società di appartenenza che deciderà chi, tra i propri allenatori, mandare al corso? O i criteri di selezione saranno a livello individuale?

    • Ciao. Credo che la società avrà la facoltà di segnalare i suoi istruttori, però credo anche che pian piano verranno esaurite tutte le richieste. Sui criteri di selezione ancora non si sa tanto però credo che potranno essere anche individuali.

  4. Ciao,vi faccio sapere che io sto frequentando un corso uefa c (cosi dice la mia regione) in sicilia,precisamente in provincia di siracusa, e gli esami si terranno a meta giugno.

  5. Speriamo che il corso uefa c inizi anche in lombardia che ce n’è bisogno … altro che ex giocatori profess. i bambini non nascono calciatori ma bisogna formarli mamma natura permettendo… saluti

  6. Salve, io sono in possesso di attestato di istruttore scuola calcio e sarei molto interessato a seguire il corso da Allenatore Giovani Calciatori Uefa C, possibilmente a Bari o comunque in Puglia!…E’ in programma qualcosa nella mia regione?..Potreste tenermi informato?..Grazie tante.

    • Ciao Marco. L’unico sito a cui puoi fare riferimeto per questo è il sito del settore tecnico , o quello del tuo comitato regionale. Se so qualcosa lo metterò anche qui. In bocca al lupo!

    • Ciao Marco. L’unico sito a cui puoi fare riferimeto per questo è il sito del settore tecnico , o quello del tuo comitato regionale. Se so qualcosa lo metterò anche qui. In bocca al lupo!

  7. In Campania, con precisione a Salerno fu bloccato lo scorso Febbraio il corso come istruttore di base di scuola calcio. Da allora non ho avuto più notizie, sapreste dirmi voi qualcosa in merito. Grazie anticipatamente.

  8. scusate sarei molto interessato a partecipare ad un corso per allenare i piccoli.io sono di lecce,se avete notizie su corsi che si svolgono a lecce ne sarei felice.mi piacerebbe intraprendere questa attività perchè vedo in loro il futuro pulito del calcio.grazie

  9. ciao sono max x motivi famigliari ho dovuto smettere di allenare se in lombardia l’anno prossimo dovrebbero fare il corso uefa c bisogna far parte di una società sportiva

  10. Sto partecipando al corso coni FIGC per il settore di base giovani calciatori.ho sentito dire che in futuro si potrà, con un integrazione, conseguire anche l’uefa c. Volevo sapere le modalità e se e’ vero. Grazie w il calcio!!

  11. Ciao a tutti,
    Io ho l’attestato Istruttore Scuola Calcio ma mi piacerebbe fare il corso Allenatori Uefa C.
    In UMBRIA sapete per caso quando uscirà?

  12. ciao sono nicola da torino mi piacerebbe fare l <allenatore dei bambini cosi posso sequire bene mio figlio vorrei sapere dove mi posso rivolgere x delle informazioni sui corsi

    • CIao Nicola allora i corsi UEFA C in pratica, per i comuni mortali (quindi non ex calciatori di seie A) non sono mai partiti e non credo che partiranno se ne parla infatti da 2 anni ma ancora niente. Io sto frequentando adesso un corso a mio parere molto buono organizzato dal CONI assieme alla FIGC per allenatori del settore giovanile. è un corso di 94 ore che organizzano periodicamente in tutte le provincie d’ Italia (tipo una volta all’ anno o una volta ogni due anni). Devi sentire la sede FIGC di Torino quando ne organizzeranno uno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...