La metodologia operativa

Sono molto lieto di presentare una nuova iniziativa in collaborazione con Mister Raffaele Di Pasquale, allenatore professionista di Prima Categoria.  Verranno proposti alcuni estratti della Tesi discussa da mister Di Pasquale all’esame del corso di Allenatore professionista di I categoria, per meglio comprendere alcuni concetti che sono alla base dell’apprendimento. Successivamente alcune esercitazioni funzionali ed allenanti per alcuni aspetti tecnico-tattici-fisici.

Sin da subito, dal primo incontro con il mister Di Pasquale, ho capito che la voglia di cambiamento, la voglia di fare qualcosa di innovativo, qualcosa che sia diverso ma funzionale rispetto ai soliti schemi base d’allenamento, qualcosa che dia significato a ciò che facciamo in campo, ci accomunava.

Gli investimenti sul settore giovanile sono d’obbligo, a maggior ragione in virtù delle nostra ultima partecipazione ai mondiali sud africani. Bisogna far crescere giocatori che abbiamo la capacità di pensare,che abbiano la capacità di decidere secondo un libero arbitrio la soluzione giusta perché pensata e capito il perché la si sceglie.

Da sempre ricerco questo nella mia attività di allenatore. Cerco di preparare giocatori che abbiano senso di decisione, grazie ad un bagaglio di situazioni che durante il periodo di lavoro sono riusciti a riempire. Giocatori che abbiano la capacità di pensare in modo corretto e veloce al tempo stesso. Per questo ricerco molto nelle sedute d’allenamento di proporre esercitazioni , allenanti per qualsiasi aspetto del calcio, che abbiano uno sforzo “emozionale” ,uno sforzo mentale elevato. Nessuno può distrarsi, tutti impegnati verso l’obbiettivo con la mente oltre che con piedi e gambe. Calcio: sport aciclico e di situazione,correre è si stancante dal punto di vista fisico, ma dal punto di vista mentale per un calciatore lo è ?

Spero che questi interventi che ci siamo proposti io e il mister Di Pasquale di proporre, possano essere di aiuti a molti e che si riesca ad intraprendere una strada nuova che porti a numerosi cambiamenti ma anche a molteplici vittorie , e non solo di una partita.

CLICCA QUI PER LEGGERE E SCARICARE IL PRIMO INTERVENTO SULLA METODOLOGIA OPERATIVA.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...