Il riscaldamento come mezzo allenante per aspetti tecnico-tattici

Il riscaldamento è una delle fasi della seduta di allenamento più importanti, o forse la più importante. Specie per le squadre che non hanno grande disponibilità di tempo nelle sedute di allenamento o che si allenano poco durante la settimana il riscaldamento diventa di fondamentale importanza.

Il riscaldamento oltre ad una fase di avviamento motorio del nostro organismo può essere sfruttato come mezzo allenante per aspetti tecnici e aspetti tattici, e appunto per le squadre che hanno poche sedute può essere una grande occasione allenante per determinati aspetti che durante tutta la settimana non riusciamo ad allenare nello specifico. Partitelle di messa in moto, a ritmo blando ,con determinati obiettivi e finalità possono essere un’arma a nostro favore.

Generalmente possiamo dividere il riscaldamento “mirato “ in due classi:

  • Il riscaldamento con palla per aspetti tecnici e quindi esercitazioni blande per passaggio, conduzione, colpo di testa, ecc
  • Il riscaldamento con palla per aspetti tattici e quindi utilizzando partitelle con obiettivi mirati o disposizioni tattiche

La soluzione ideale sarebbe quella di inserire nella fase di riscaldamento entrambe le tipologie in modo da poter allenare entrambi gli aspetti.

Clicca qui per continuare a leggere e scaricare l’articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...