Mantenere il possesso palla

L’ equazione è semplice: fino quando si ha in mano il possesso del pallone gli avversari non possono far gol.  Questo è quello che si pensa quando si ha l’intenzione di allenare la nostra squadra al possesso palla.  Sembra un equazione semplice, ma per arrivare al risultato di tale equazione  c’è bisogno di molto lavoro e di un’organizzazione molto elevata.  Per mantenere il possesso palla, la squadra deve saper muoversi uniformemente, deve saper smarcarsi , deve avere delle discrete doti tecniche ed elevate doti mentali, visto che gli avversari per ovviare al nostro possesso palla attueranno il pressing e quindi saremo sottoposti a pressione con una maggiore probabilità di sbagliare.

Continua a leggere e scaricare l’articolo >>>>>>>>>

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...